Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2013

Percorsi individuali di YogaDanza Counseling e Arteterapie

Percorsi individuali di YogaDanza Counseling e Arteterapie
Lucilla Loddi
3202104307
lucillaloddi@gmail.com
www.yogadanza.it
www.artcounseling.it

Vijñānabhairava Tantra

विज्ञान भैरव तन्त्र


Bhairava e Bhairavi, amorosamente uniti nella stessa conoscenza, uscirono dall’indifferenziato affinché il loro dialogo illumini gli esseri.
1. Bhairavi, la Shakti di Bhairava, disse: O Dio, tu che manifesti l’universo e ti fai gioco di questa manifestazione, tu non sei altro che il mio Sé. Ho ricevuto l’insegnamento del Trika, che è la quintessenza di tutte le sacre scritture. Eppure, ho ancora qualche dubbio.
2-4. O Dio, quale è la natura essenziale di Bhairava, secondo la realtà assoluta? E' essa costituita dall’energia legata ai fonemi? Dalla realizzazione della natura essenziale collegata a Bhairava? Da un mantra particolare? Dalle tre Shakti? Dalla presenza del mantra vivente in ogni parola? Dal potere del mantra presente in ogni particella dell’universo? E' essa costituita dai chakra? Dal suono «HA»? Oppure è unicamente la Shakti?
5-6. Ciò che è dotato di parti è nato dall’energia immanente e trascendente oppure trae origine soltanto dall’energia imm…

Fisica moderna e Danza di Siva

Prefazione a "Il Tao della fisica" di Fritjof Capra
"...Cinque anni fa ebbi una magnifica esperienza che mi avviò sulla strada che doveva condurmi a scrivere questo libro. In un pomeriggio di fine estate, seduto in riva all'oceano, osservavo il moto delle onde e sentivo il ritmo del mio respiro, quando all'improvviso ebbi la consapevolezza che tutto intorno a me prendeva parte a una gigantesca danza cosmica. Essendo un fisico, sapevo che la sabbia, le rocce, l'acqua e l'aria che mi circondavano erano composte da molecole e da atomi in vibrazione, e che questi a loro volta erano costituiti da particelle che interagivano tra loro creando e distruggendo altre particelle. Sapevo anche che l'atmosfera della Terra era continuamente bombardata da una pioggia di « raggi cosmici », particelle di alta energia sottoposte a urti molteplici quando penetrano nell'atmosfera. Tutto questo mi era noto dalle mie ricerche nella fisica delle alte energie, ma fino a…

Animus e Anima le nozze alchemiche del Sè - seminario residenziale

Lo scopo di ogni percorso di crescita personale è ri-trovare noi stessi, chi e cosa in realtà noi siamo, trattando amorevolmente e cercando di evolvere questo "noi stessi verso" ciò che già c'è, ricomponendo e integrando i nostri opposti. Il matrimonio interiore è una trasformazione alchemica della materia base della personalità nell’oro della nostra piena realizzazione. Animus e Anima diventano quindi i protagonisti nel cammino verso l'individuazione. L’Anima porta alla coscienza il principio di EROS, o amore, cioè stimola l’unione. L’Animus porta alla coscienza il principio del LOGOS, o ragione, cioè accentua la distinzione. ANIMA significa : legame, unione, protezione, affettività, cura, mantenimento, insieme… ANIMUS significa : riflessività, controllo, analisi, ponderazione, razionalità, calcolo, decisione, programmazione, distinzione… Dalla loro unione "mistica" nasce l'interezza del nostro Sè ..... ___________________________________________

Resi…

L'uomo e i suoi simboli - Lucilla Loddi

Ciò che noi solitamente connotiamo come simbolo è un segno grafico convenzionale di cui spesso coscientemente ignoriamo il significato ad esso sotteso, fermandoci all’immediato, vi è invece spesso un significato nascosto in un simbolo, appartenente alla sfera inconscia e mai definibile completamente. Noi stessi produciamo dei simboli spontaneamente attraverso i sogni e sulla base di ciò viene spiagata la presenza di una attività inconscia, che influenza la nostra esistenza ed evoluzione. Quindi il sogno si presenta come una sorta di startgate verso l’autoesplorazione. Jung accantona il lavoro sui sogni attraverso la libera associazione, proposto da Freud, soffermandosi sul contenuto del sogno e sul significato del sogno secondo il paziente, indagando sulla facoltà simboleggiatrice e subliminatrice dell’inconscio del sognatore, mettendo da parte qualsiasi tesi preconcetta, cercando di estrapolare i contenuti rimossi dalla coscienza, ma anche i pensieri creativi nuovi, le soluzioni che no…

corso di Nata Yoga del mercoledi

Posti ancora disponibili per il corso di Nata Yoga del mercoledi alle 18.30
informazioni e prenotazioni a info@yogadanza.it

Namaste 
https://www.facebook.com/events/506651669369927/

La Meditazione di Vimala Thakar

La Meditazione di Vimala Thakar
"La Meditazione è un trascendimento del cervello condizionato. E' la crescita di una persona verso una dimensione della Coscienza interamente nuova, dove l'esperienza di Sé giunge a termine, dove chi esperisce, la coscienza dell'Io, dell'Ego, è mantenuta in completa sospensione, in totale acquiescenza; dove i confini spazio-temporali in cui la coscienza dell'Io si muove di momento in momento, si dissolvono nel nulla; dove la dualità giunge a termine; e la frammentaria relazione di soggetto-oggetto con la vita viene completamente a cadere"...  ..."La Meditazione è un movimento non cerebrale della Coscienza umana in armonia con la vita interna e circostante, non può costituire un mezzo rivolto ad un fine"
Tratto da "La Divina Risonanza Mantra e Nada Yoga" di Rosanna Rishi Priya


Corpo yogico

"Vivere, esistere consapevolmente come tāntrika, è vivere in un universo che si avverte penetrato dall'energia divina, un complesso energetico nel quale il corpo è immerso, facendone parte e offrendone un riflesso nella propria struttura: un corpo in cui sono presenti le forze sovrannaturali, le divinità, che lo animano e lo legano al cosmo, un corpo che ha una struttura e una vita divino-umane, e che è, inoltre, un corpo yogico." André Padoux